Logo "IntornoAme" con grafica stilizzata.

Sulle antiche strade di Roma: alla scoperta della Via Appia Antica

Indice

Indice

La Via Appia Antica è una delle vie più antiche e famose di Roma, costruita nel 312 a.C. dal console Appio Claudio Cieco. Questa strada di circa 560 Km collegava la città di Roma con Brindisi, sul mare Adriatico, ed era utilizzata per il trasporto di merci e truppe.

Storia e curiosità

La Via Appia Antica è stata teatro di numerosi eventi storici, tra cui l’arrivo di Spartaco e la sua rivolta contro Roma, la marcia di Marco Antonio e Cleopatra verso il sud Italia e la crociera di Nerone verso Napoli. Oggi, la via è un luogo pieno di fascino e storia, perfetto per una passeggiata tra reperti archeologici, catacombe e ville romane.

Uno dei punti più suggestivi lungo la Via Appia Antica è il Parco Regionale dell’Appia Antica, un’area di 3400 ettari che conserva numerosi resti della strada originale e dei monumenti che si trovavano lungo il percorso. Tra i punti di interesse da non perdere ci sono la Tomba di Cecilia Metella, la Basilica di San Sebastiano e il Mausoleo di Romolo.

Itinerario consigliato

Se volete esplorare la Via Appia Antica, vi consigliamo di partire dalla Porta San Sebastiano, da cui inizia il tratto più suggestivo della strada. Da qui potete camminare lungo l’antico selciato fino alla Tomba di Cecilia Metella, passando per le catacombe di San Callisto e San Sebastiano.

Dopo aver visitato la Tomba di Cecilia Metella, potete proseguire fino al Parco dell’Appia Antica, dove potrete ammirare le rovine dell’acquedotto romano e delle antiche ville romane. Per chi ama la natura, è anche possibile fare una passeggiata nel verde tra alberi secolari e prati in fiore.

Conclusion

La Via Appia Antica è un vero e proprio viaggio nel passato di Roma, un’occasione unica per immergersi nella storia dell’Antica Roma e scoprire i secoli di storia che si celano dietro ogni pietra. Se avete la possibilità di visitare Roma, non perdete l’occasione di camminare lungo questa strada millenaria e lasciarvi affascinare dalla sua bellezza senza tempo.

FAQs

Quando è stata costruita la Via Appia Antica?

La Via Appia Antica è stata costruita nel 312 a.C. dal console Appio Claudio Cieco.

Cosa posso vedere lungo la Via Appia Antica?

La Via Appia Antica è ricca di reperti archeologici, catacombe, ville romane e monumenti storici, come la Tomba di Cecilia Metella e il Mausoleo di Romolo.

Come posso raggiungere la Via Appia Antica?

La Via Appia Antica è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, come il bus o la metro. È consigliabile partire dalla Porta San Sebastiano per iniziare la visita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *