Logo "IntornoAme" con grafica stilizzata.

Ponte dei Sospiri

Table of Contents

Ponte dei Sospiri, Venezia, canale e barca.

Situato nel cuore di Venezia, nella pittoresca Piazza San Marco, il Ponte dei Sospiri è uno dei simboli più iconici della città. Si tratta di uno dei luoghi più affascinanti e visitati di Venezia, sapientemente combinato in uno scenario di incomparabile bellezza tra l’architettura senza tempo e le acque enigmatiche della laguna veneziana.

The Ponte dei Sospiri, chiamato così per un motivo molto particolare, rappresenta un punto di riferimento storico indimenticabile. Secondo la tradizione popolare, il ponte prese il suo nome dai sospiro dei prigionieri che, attraversandolo, gettavano un ultimo sguardo alla libertà attraverso le sue piccole finestre, prima di essere condotti nelle celle del Palazzo Ducale.

Costruito nel 1600, il Ponte dei Sospiri è l’opera di Antonio Contin, che seguì gli ordini del Doge Marino Grimani. Il ponte in pietra d’Istria è uno splendido esempio di barocco veneziano, con le sue raffinate decorazioni scultoree che adornano l’architettura.

The Ponte dei Sospiri collega il Palazzo Ducale alle Prigioni Nuove, ed è l’unico ponte di Venezia coperto per tutta la propria lunghezza. Misura circa 11 metri di lunghezza e 2 metri di larghezza, sorretto da due archi a doppio volto, uno rivolto verso la piazza San Marco e l’altro verso la laguna.

Oggi è uno dei punti obbligati per ogni turista che visita Venezia. Nonostante non sia possibile attraversarlo internamente, poiché fa parte del percorso dei Musei di Piazza San Marco, la sua vista esterna resta uno dei panorami più fotografati della città, soprattutto da ponte della Paglia, dalla quale si può ammirare in tutta la sua bellezza. Una visita durante il tramonto è particolarmente suggestiva, quando la luce dorata del sole scende sull’acqua, illuminando il Ponte dei Sospiri con un’atmosfera quasi magica.

In conclusion, the Ponte dei Sospiri rappresenta non solo un’icona storica e architettonica di Venezia, ma anche un luogo ricco di pathos e fascino. Un ponte che parla di tempi passati e che, nonostante le sue origini tristi, è diventato un simbolo di speranza e romanticismo, il gioiello di una città che non smette mai di stupire.

Evaluation: 4.6 su 5 basata su 21783 recensioni su Google Maps

Contacts:

  • Monday: 9:00 – 18:00
  • Tuesday: 9:00 – 18:00
  • Wednesday: 9:00 – 18:00
  • Thursday: 9:00 – 18:00
  • Friday: 9:00 – 18:00
  • Saturday: 10:00 – 14:00
  • Sunday: chiusura settimanale

Map

Immagini di Ponte dei Sospiri










All the information available in this AroundAme.co.uk are public data collected via authorised Google Maps APIs in compliance with the applicable privacy as per the code of conduct on commercial information.

You can request cancellation at the following link