Logo "IntornoAme" con grafica stilizzata.

Palazzo Zevallos Stigliano: una passeggiata nella storia e nell’arte a Napoli

Index

Orsacchiotto con maglietta Napoli su pietra.

Index

Situato nel cuore di Napoli, il Palazzo Zevallos Stigliano è non solo una delle residenze nobiliari più importanti della città, ma anche una vera e propria gemma dell’arte e dell’architettura barocca. Costruito nel XVII secolo per volere della famiglia Zevallos Stigliano, il palazzo vanta affreschi, dipinti e sculture di alcune delle più grandi menti artistiche dell’epoca, tra cui Luca Giordano, Francesco Solimena e Bernini.

Storia del Palazzo

Il Palazzo Zevallos Stigliano ha una lunga e affascinante history che risale al 1678, quando i Zevallos Stigliano commissionarono la costruzione di una dimora che sarebbe diventata un simbolo di potere e ricchezza per generazioni a venire. Nel corso dei secoli, il palazzo è stato testimone di numerosi eventi storici e ha ospitato personaggi illustri della cultura e della politica.

Uno dei momenti più significativi della storia del palazzo è legato al terremoto del 1980, che ha causato gravi danni alla struttura. Dopo anni di restauri e lavori di consolidamento, il Palazzo Zevallos Stigliano è stato riaperto al pubblico nel 1990, tornando a splendere nella sua antica bellezza.

Arte e Architettura

Il Palazzo Zevallos Stigliano è un vero e proprio scrigno di tesori artistici, con opere che spaziano dal tardo Rinascimento al barocco. Gli affreschi presenti nelle sale del palazzo sono tra i più pregevoli di Napoli e rappresentano scene mitologiche, religiose e storiche di grande raffinatezza e bellezza.

Tra le opere d’arte più celebri del palazzo vi è il dipinto di Luca Giordano “La caduta di Fetonte”, un capolavoro del barocco napoletano che rappresenta la sconfitta dell’arroganza e della presunzione. Altri artisti di fama internazionale che hanno contribuito alla decorazione del palazzo includono Francesco Solimena, con il suo affresco sulla volta del Salone Centrale, e Gian Lorenzo Bernini, autore della statua in marmo del “Ratto di Proserpina”.

Visita al Palazzo

Chiunque si trovi a Napoli non può perdersi una visita al Palazzo Zevallos Stigliano, un’esperienza unica che permette di immergersi nella storia e nell’arte della città. Le guided tours consentono ai visitatori di scoprire i segreti del palazzo e di ammirare da vicino le opere d’arte che decorano le sue sale.

Il Palazzo Zevallos Stigliano è aperto al pubblico tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10:00 alle 18:00. I biglietti d’ingresso possono essere acquistati online o presso la biglietteria del palazzo.

Conclusion

Il Palazzo Zevallos Stigliano è molto più di una residenza storica, è un vero e proprio gioiello artistico che rappresenta il meglio dell’arte e dell’architettura barocca napoletana. Una visita al palazzo è un viaggio nel passato, un’occasione per scoprire la bellezza e il fascino di un’epoca lontana ma ancora viva nei suoi splendidi affreschi e dipinti.

Palazzo Zevallos Stigliano è un luogo che non solo incanta gli occhi, ma anche l’anima, regalando emozioni e sensazioni uniche a chi ha la fortuna di varcarne la soglia.

Frequently asked questions

Qual è l’orario di apertura del Palazzo Zevallos Stigliano?

Il palazzo è aperto al pubblico tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10:00 alle 18:00.

Come posso acquistare i biglietti d’ingresso al Palazzo Zevallos Stigliano?

I biglietti d’ingresso possono essere acquistati online o presso la biglietteria del palazzo.

Quali opere d’arte sono presenti all’interno del Palazzo Zevallos Stigliano?

Il palazzo vanta opere di artisti del calibro di Luca Giordano, Francesco Solimena e Gian Lorenzo Bernini, tra gli altri.

Posso prenotare una visita guidata al Palazzo Zevallos Stigliano?

Yes, it is possible to book a guided tour per scoprire i segreti e le bellezze del palazzo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *